Plaza Mayor

Giu 28, 2015 No Comments by

Plaza Mayor è la piazza storica di Madrid e anche la più caratteristica.

Nel XV secolo l’attuale Plaza Mayor si chiamava Plaza del Arrabal, ed era circondata da grandi porticati, dove si svolgeva il mercato cittadino. Dopo il trasferimento della capitale a Madrid, Filippo II nel 1580 decise di riprogettare la piazza. Ma l’impianto generale soffrì tre paurosi incendi, nel 1631, nel 1670 e nel 1790.

Fu incaricato della ricostruzione Juan de Villanueva, che abbassò l’altezza degli edifici e chiuse gli angoli della piazza con arcate. In totale le arcate sono nove, il più importante dei quali è l’arco de Los Cuchilleros, così chiamato per la presenza delle botteghe dei venditori di coltelli.
Il nome popolare di Plaza Mayor le fu attribuito alla fine della Guerra Civile.

Plaza Mayor, fin dai suoi inizi, rappresentò il principale mercato della città, ma anche il palco privilegiato delle più importanti manifestazioni pubbliche cittadine, delle corride, ma anche di esecuzioni pubbliche e della beatificazione di San Isidro, patrono della città.

Il principale edificio della Plaza Mayor è la casa della Panaderia, ossia l’antico panificio, che nel tempo divenne biblioteca, archivio e ora è sede dell’ufficio principale dell’Ente di turismo di Madrid.
Inoltre è presente la statua di Felipe III che fu regalata dal Granduca di Firenze al Re spagnolo nel 1616. Inizialmente situata in Casa de Campo, venne trasferita in Plaza Mayor nel 1848 su ordine della regina Isabella II

Plaza Mayor accoglie svariati ristoranti dove mangiare. Sfortunatamente molti sono locali acchiappaturisti di qualità non eccelsa e con prezzi decisamente alti.

Per pranzare o per cenare, consigliamo il vicino Mercado de San Miguel, aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 24.00 e il giovedi, venerdi e sabato fino alle 2.00, che offre un’ampia offerta culinaria che vi permetterà di assaggiare differenti tipi di tapas, ottimo Jamon Serrano e alcuni piatti tipici, come il Polpo alla Gallega.
Se invece non vedete l’ora di assaggiare i celebri bocadillos de calamares dovrete passare da il Bar Postas, La campana e la cervezeria Plaza Mayor, tutti ottimi posti per questo tipico piatto spagnolo.

Infine, per i più golosi,  a non molto distanza da Plaza Mayor potete imbattervi nella celebre pasticceria La Mallorquina che vi stupirà per la verità di dolci e torte che offre.

Plaza Mayor è situata a metà strada fra Puerta del Sol e il Palazzo Reale di Madrid e può essere raggiunta facilmente a piedi da questi 2 posti.
Nel caso siate più lontani, sappiate che le fermate della Metro più vicine sono Puerta de Sol, Tirso de Molina, La Latina e Opera.

Informazioni interessanti
Prenota il tuo volo a Madrid con Skyscanner.
Prenota il tuo hotel a Madrid con Booking.com.
Biglietti per musei, attività turistiche, visite guidate, flamenco. Compra online con Neoexperience.
Biglietti per le partite del Real Madrid
Biglietti per le partite dell’Atletico Madrid

Post più visitati del blog:
Cosa visitare a Madrid
Cosa fare a Madrid
Voli a Madrid
Hotel a Madrid
Muoversi a Madrid
Madrid Card
Bus turistico Madrid

Musei e Attrazioni

About the author

The author didnt add any Information to his profile yet
No Responses to “Plaza Mayor”

Leave a Reply