Templo de Debod

Ago 24, 2015 No Comments by

Il Templo de Debod è uno dei grandi tesori di Madrid. Si trova a un centinaio di metri di Piazza di Spagna, nel Parque del Oeste.

Il Templo de Debod, è un tempio egizio risalente all’incirca al 200 a.C.; è stato donato dall’Egitto alla Spagna per l’assistenza spagnola ricevuta nel 1960 al fine di salvare i templi della Nubia . Grazie agli aiuti internazionali in Egitto è riuscito a salvare, tra gli altri, il Tempio del tempio di Abu Simbel, che altrimenti sarebbe stato sepolto nella costruzione della diga di Assuan.

Il Templo de Debod, costruito dal re nubio Adikhalamani di Meroe era dedicato al culto delle divinità egizie Amon e Iside. Posteriormente il tempio venne ampliato dalla dinastia tolemaica e dagli imperatori romani Augusto e Tiberio.

Il Templo de Debod fu smontato dagli archeologi spagnoli nel 1961, rimase in Egitto smontato per quasi dieci anni, quando fu trasportato in Spagna nel 1970. I lavori di ricostruzione durarono un paio di anni, e il
Templo de Debod venne finalmente inaugurato il 20 luglio 1972.

La cappella di Adikhalamani è la parte più antica del tempio, conservandosi nel suo stato originale (eccetto per la policromia) e decorata con scene che ritraggono il re Adikhalamani metre adora e offre sacrifici alle divinità Amon e Iside.

La visita al Templo de Debod è gratuita.

Alle spalle del tempio si erge un belvedere che domina l’enorme parco della Casa de Campo. Non scordate di passare di lì al tramonto, non ve ne pentirete!

Informazioni interessanti
Prenota il tuo volo a Madrid con Skyscanner.
Prenota il tuo hotel a Madrid con Booking.com.
Biglietti per musei, attività turistiche, visite guidate, flamenco. Compra online con Neoexperience.
Biglietti per le partite del Real Madrid
Biglietti per le partite dell’Atletico Madrid

Post più visitati del blog:
Cosa visitare a Madrid
Cosa fare a Madrid
Voli a Madrid
Hotel a Madrid
Muoversi a Madrid
Madrid Card
Bus turistico Madrid

Musei e Attrazioni

About the author

The author didnt add any Information to his profile yet
No Responses to “Templo de Debod”

Leave a Reply